Uno dei timori più grandi che le imprenditrici affrontano quando aprono la partita IVA è la paura di non avere un flusso tale di clienti da rendere sostenibile il proprio business. Questa paura diventa un fardello costante che può avere effetti anche a livello fisico ed emotivo: stati di ansia, stress, problemi di insonnia.
Nella maggior parte dei casi questo accade perché manca una struttura, ossia un vero e proprio sistema di ricerca clienti. Da dove partire per costruirla? Ecco i primi passi da compiere.

Donna felice mare
Immagine free presa da Pexels

Cercare nuovi clienti con l’aiuto del coaching e della strategia

Molte professioniste si rivolgono a me prima di avviare la loro attività perché, soprattutto se sono alla prima esperienza imprenditoriale, si sentono confuse e non sanno da che parte cominciare. La fase di pre-avvio, però, non è l’unica in cui può servire un supporto: anche quando si avvia in concreto la propria attività può essere determinante avere un coach al proprio fianco, per non essere sopraffatte dalle troppe cose da fare ed evitare di perdere tempo e denaro.
Capire come trovare nuovi clienti è proprio una delle difficoltà maggiori nella fase di avvio per cui molte imprenditrici mi hanno voluto al loro fianco. E oggi ho deciso di aiutare anche te, dandoti alcuni consigli basati sulla mia esperienza.

1) Trovare clienti è una questione di domande

Ti svelo subito qual è il punto di partenza per trovare clienti: partire dai clienti stessi e iniziare a chiederti quanto li conosci davvero. Infatti, più conoscerai i tuoi clienti in profondità e più ti sarà facile instaurare delle relazioni autentiche con loro.

La ricerca di nuovi clienti inizia da quanto a fondo li conosci

Ecco alcuni esempi di domande che puoi iniziare a porti per scoprire quanto conosci davvero i tuoi clienti:
• Chi sono i tuoi clienti?
• Dove sono? Quali luoghi frequentano online e offline?
• Quali sono i loro timori più grandi?
• Quali sono i loro desideri più profondi?
Ti consiglio di rispondere per iscritto a queste domande e poi di riflettere su quanto è emerso, così da far sedimentare le tue scoperte e i tuoi pensieri.

2) Per ricercare nuovi clienti la strategia copia-incolla non funziona

Ho lanciato il mio sito e passo ore sui social ma i clienti non arrivano: perché? Se ti trovi in questa situazione, sappi che quello che sto per dirti potrebbe non piacerti affatto ma penso che tra imprenditrici sia fondamentale parlare chiaro e dirsi le cose come stanno: non esiste una strategia copia-incolla per trovare clienti valida per tutte le attività. Dovrai costruire tu la strategia che funziona per il tuo business, in linea con la persona che sei e con la tua fase professionale e di vita.

Per acquisire nuovi clienti serve una visione d’insieme

Ora che hai capito che tocca a te creare la tua strategia, ti svelo i primi passi da compiere:
Fai spazio: ferma per qualche ora le tue attività, prenditi un tempo per sederti a tavolino e dedicarti alla strategia
Elabora una visione d’insieme: fai un bel brainstorming e metti nero su bianco tutti i modi che potresti utilizzare per trovare clienti e per farti trovare da loro, dal vivo e online
Fai un piano d’azione: analizza ciò che già fai e ciò che ancora ti manca e scrivi quali azioni vuoi compiere da ora in poi per trovare clienti: ad esempio scrivere articoli di blog, partecipare ad eventi di settore, far girare i tuoi biglietti da visita…

Donna divano sguardo
Immagine free presa da Pexels

3) Trova nuovi clienti mappando il loro “viaggio”

Avrai capito, insomma, che trovare clienti richiede un po’ di lavoro. Ma non devi spaventarti: c’è uno strumento che può esserti molto utile. Si tratta della mappa del viaggio del cliente, uno strumento che utilizzo anche io e che hanno già usato con successo molte mie clienti.

Individua le tappe del viaggio del cliente

Come costruire la tua personale mappa? Pensa a come i tuoi clienti ti trovano, al viaggio che fanno per arrivare a comprare da te, proprio come se fossero dei nuovi amici che, un po’ alla volta, fanno la tua conoscenza e iniziano a fidarsi. Prendi una lavagna digitale o fisica e disegna le tappe del viaggio.

• Tappa 1: come ti incontra per la prima volta il tuo cliente? Magari sui social, sul sito o in un aperitivo di networking
• Tappa 2: come ti conosce meglio il tuo cliente? Magari con delle live, dei podcast, degli articoli, dei webinar o degli eventi
• Tappa 3: come compra da te il tuo cliente? Magari attraverso una call conoscitiva, oppure direttamente dal tuo sito o tramite una persona che si occupa della parte commerciale
Disegnare questa mappa ti aiuterà a capire in concreto quali sono le tappe su cui dovrai lavorare per rendere il più semplice ed efficace possibile il viaggio del tuo cliente.

Donna capelli vento libertà
Immagine free presa da Pexels

4) Per attrarre clienti sintonizzati sulla loro stessa frequenza

E per ultimo ti svelo quello che ritengo il consiglio senza dubbio più importante. I siti e i social sono strumenti, quello che conta è come li utilizziamo. Li utilizzi per creare relazioni vere? Più sei connessa, ispirata, allineata alla tua mission e più sarai come un magnete in grado di attrarre clienti che risuonano con te. Per trovare clienti non spingere subito sulla vendita, sii paziente e dai alle persone il tempo di creare una relazione con te.
Spero che i miei consigli ti siano serviti per capire quanto sia importante creare un sistema per trovare clienti. Se ti sembra difficile fare tutto da sola, puoi chiedere il mio aiuto: io sono qui per te.

 

Scopri il mio servizio di avvio